Un SUM#04 quest’anno sulla Rete e non a Ivrea. 
La situazione sanitaria in corso, richiede di realizzare un SUM#04 differente dalle edizioni precedenti.
Il tema attorno a cui ci concentreremo sarà sempre il futuro, ma in modi diversi: più digitale ed interattivo e non richiederà la presenza fisica.
Iscrivetevi per restare aggiornati! 

SUM#04 è un evento gratuito. Aiutaci a sostenerlo attraverso una donazione.
Oppure iscriviti all’Associazione per contribuire a “Capire il Futuro”.

L’evento si terrà:

Sabato, 4 Aprile 2020
Dalle ore 9.00 alle ore 17.30
Officina H Ivrea (TO)

L’idea

“Il miglior modo per prevedere il futuro è inventarlo.”

(Alan Kay)

Gianroberto studiava costantemente il futuro ed era interessato alla capacità di immaginare scenari, anticipare nuove tendenze e modellare realtà future.

Programma dei lavori

9.00
Registrazione

Capire il futuro/1:
9.30 – 13.00

Talk, interventi e tavole rotonde riguardo le differenti aree tematiche sul futuro

13.00 – 14.00
Break

Capire il futuro/2:
14.00-17.30

Talk, interventi e tavole rotonde riguardo le differenti aree tematiche sul futuro

…………………………………………………..

Spazio per gli iscritti all’Associazione Gianroberto Casaleggio

17.45 – 19.00
Workshop dei gruppi di lavoro:
Un paese a misura di bambino
Vivere nel mondo in modo sostenibile
Cittadinanza e formazione sul digitale del paese

20.00
Cena riservata agli iscritti

AREA BAMBINI

Il futuro sono i nostri ragazzi. Per questo a Sum#04 ci sarà uno spazio dedicato a loro, organizzato dal gruppo di lavoro “Un paese a misura di bambino” degli iscritti alla nostra Associazione.

CAPIRE IL FUTURO

ASSOCIAZIONE GIANROBERTO CASALEGGIO

L’ Associazione “Gianroberto Casaleggio” promuove attività culturali, sociali, digitali, artistiche e ricreative che contribuiscano alla crescita ed allo sviluppo del dibattito libero e indipendente sul futuro dell’uomo e di ogni forma di comunicazione e aggregazione nella continuità dei principi che hanno animato il pensiero e l’azione di Gianroberto Casaleggio, secondo le decisioni del Comitato Direttivo.

Press Contact
Email: ufficiostampa@visverbi.it
VISVERBI S.r.l.
Corso Garibaldi, 35
20121 Milano

logo-grc

Situata nel cuore del distretto di architettura industriale olivettiana che, a partire dal 2001, è diventato sede del “Museo a cielo aperto dell’architettura moderna”, l’Officina H, progettata da Eduardo Vittoria nel 1956, era in origine il cortile interno delle Officine Olivetti disegnate e realizzate alla metà degli anni ’30 dai maestri del razionalismo Luigi Figini e Gino Pollini. Dopo la ristrutturazione, curata dalla Olivetti Multiservices e rispettosa dei valori architettonici d’origine, l’Officina H è diventata Auditorium.
Dal 1 luglio 2018 è inclusa nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO in quanto edificio facente parte di “Ivrea, città industriale del XX secolo”.

Come Arrivare

La città di Ivrea è situata all’imbocco della Valle d’Aosta ed è facilmente raggiungibile con diversi mezzi di trasporto. L’indirizzo è via Montenavale 1, Ivrea.

  • In treno con la linea Torino – Aosta, stazione di Ivrea (l’evento si trova a 4 minuti a piedi dalla stazione)
  • In auto attraverso il collegamento autostradale della A5 Torino – Aosta. Uscita al casello di Ivrea e poi proseguire verso il centro di Ivrea per 3km. Parcheggi disponibili lungo via Montenavale a 200mt dall’evento.
  • In aereo: dall’aereoporto di Torino Caselle situato a 16 km dalla città di Torino e a circa 40 km da Ivrea. In treno da Torino o autonoleggio o taxi.
  • In autobus attraverso i collegamenti gestiti principalmente da GTT e Sadem

“Il futuro ha vari nomi. Per i deboli si chiama impossibile. Per i timorosi si chiama sconosciuto. Per gli intrepidi si chiama ideale”

VICTOR HUGO